BLOG SPAZIOCUORE

Condomini tra riforme ed altre evoluzioni

condominio

CONDOMINI: TRA LA RIFORMA, LA GOVERNANTE CONDOMINIALE E ALTRE EVOLUZIONI!
NE PARLIAMO CON FRANCESCO DI CASTRI DI SINTEG

Francesco Di Castri è il fondatore di Sinteg, la più grande realtà in Italia che si occupa di servizi immobiliari integrati Intervista di Elisabetta Favale (Spaziocuore)

EF: Francesco, leggevo una tua vecchia intervista dove in tempi non sospetti dicevi: " credo che dal gestire immobili arriveremo presto a dare servizi alle persone. Non è il momento di cercare nuovi clienti per i nostri servizi (e quindi più immobili da gestire) ma piuttosto nuovi servizi per i nostri clienti". Non era ancora entrata in vigore la riforma del condominio ma il tuo pensiero descriveva forse proprio quello che la riforma vuole realizzare, una rivoluzione copernicana della gestione immobiliare?

FDC: credo molto semplicemente che la riforma determinerà il definitivo passaggio dall'amministratore pseudo-professionista al gestore imprenditore. Non so che idea avrebbe al riguardo Copernico ma io la ritengo una evoluzione inevitabile.

EF: Secondo te oggi siamo pronti ad una gestione integrata degli immobili? Il condòmino apprezza le novità? Spesso novità significa maggiori costi e oggi le belle idee si ammirano ma magari non si comprano...

FDC: Dopo aver dimostrato che si può non pagare il condominio credo che la logica "dare di più costa di più" abbia fatto il proprio tempo. www.sintegshop.it! abbiamo già molticlienti soddisfatti che hanno avuto prova del fatto che ciò che pareva irrealizzabile oggi è possibile.

EF: Fanno parte di Sinteg solo amministratori di condominio? La raccolta delle esigenze dei condomini ti arriva da loro o hai un link diretto con i condomini ammnistrati?

FDC: Sinteg è un network di network. Sotto il marchio Sinteg si sviluppa la rete portante, quella degli amministratori immobiliari, una rete di 410 manutentori qualificati, una rete di 26 agenzie immobiliari e 130 negozi

aderenti al progetto Sinteg Shop.

EF: Qual'è la vera essenza di Sinteg?

FDC: lo sviluppo delle persone attraverso la formazione e l'esaltazione della conoscenza. Questo mercato è rimasto sottosviluppato dalla nascita, per oltre 70 anni. Come diceva Keynes "occorre inventare una nuova conoscenza per una nuova epoca". E' tutto da costruire.

EF: Il progetto più bello che Sinteg ha realizzato in questi anni?

FDC: decisamente Shophttp://www.sinteg.com non far pagare il condominio è un risultato straordinario.

EF: Se dovessi fare una top ten dei servizi più richiesti oggi in un condominio?

FDC: Non molto. La gente non sa di poter chiedere e quindi non chiede. C'é invece molto bisogno di servizi alla persona. Siamo al mondo il Paese con la popolazione più anziana, gli anziani hanno bisogno di assistenza e sempre meno potranno contare sulla pubblica amminitrsazione. Quale migliore opportunità per la fonitura dei servizi direttamente dall'interno dell'immobile?

EF: In cosa differisce il condominio Milanese o Romano, da quello Fiorentino o Palermitano? 

FDC: Solo nella tolleranza. In alcune zone d'Italia si presta maggiore attenzione al decoro. Per il resto tutto il mondo è Paese!

EF: Nel 2007 facevi in Sicilia proposte per introdurre la figura della badante condominiale, quella che Spaziocuore oggi chiama Governante Condominiale, cosa ti aveva spinto allora a pensare ad un servizio di questo tipo? Pensi che ora i tempi siano maturi per un vero start-up?

FDC: credo che lo saranno a breve. Come tutte le innovazioni occorre tempo per comunicarle e tempo per farle recepire. Poi però lo sviluppo è veloce!

EF: Qual'è secondo te il vero valore aggiunto di questo servizio?

FDC: Ne ho usufruito personalmente ed in quel caso mi è venuta l'idea. Nel 2006, seppur giovane, sigle, con la gamba ingessata, non potevo prendermi cura di alcuni aspetti di igiene ambientale (anche solo pulire la lettiera del gatto). Ho chiesto alla badante del vicino del piano superiore di darmi una mano  per un'ora al giorno. Dopo qualche tempo io sono guarito ma la signora è stata richiesta da altri conodmini. Il servizio è utilissimo, avere una persona conosciuta che ha confidenza con luoghi e persone porta ad avvalersi con più facilità dell'aiuto di terzi ed anche il costo è più sostenibile.

EF: lo vedi un servizio più adatto a città come Milano o Bologna o lo trovi replicabile ovunque?

FDC: Ritengo sia applicabile ovunque. I servizi che funzionano sono richiesti e graditi ovunque. Ovviamente le grandi città si prestano in quanto non permettono di ricorrere ai rapporti di conoscenza personale favoriti nei piccoli centri urbani.

EF: Sei indubbiamente un uomo di comunicazione, ho ascoltato molti tuoi interventi nei vari forum di settore e mi dai l'idea di essere un pò un coach per i profesisonisti della gestione immobiliare, per che cosa secondo te sei più stimato? 

FDC: Probabilmente solo per aver avuto il coraggio di mettere in discussione un modo di ammiinistrare che è rimasto cristallizato per anni.

EF: Sostanza o forma? Cosa fa decollare veramente un'idea?

FDC: Credo un giusto rapporto tra le due.

Sinteg e Francesco Di Castri sono partner di Spaziocuore per il servizio di Governante Condominiale e per tutti gli altri servizi utili alle famiglie!